Astronomia e calendari
L'anno in Astronomia
Il mese - Il giorno

L'anno è una delle unità fondamentali nella misura del tempo; in effetti in Astronomia ne esistono diverse definizioni:

AnnoDurataDescrizione
Anno tropico 365d05h48m45.98s È l'intervallo tra due ritorni del Sole allo stesso punto equinoziale.
Anno civile365d o 366d È l'anno del calendario (giuliano o gregoriano) che mantiene una durata media molto prossima a quella dell'anno tropico con il meccanismo degli anni bisestili.
Anno sidereo 365d06h09m09.54s È il tempo impiegato dalla Terra a compiere una rivoluzione intorno al Sole, ovvero l'intervallo tra due ritorni del Sole allo stesso punto rispetto alle stelle fisse. La differenza tra quest'anno e quello tropico è nota come precessione degli equinozi.
Anno besseliano 365d05h48m45.98s L'anno civile non ha durata fissa (365 o 366d) e questo pone un problema di precisione se si vuole misurare un periodo di tempo in anni decimali (p.es. 10.5 anni). Per questo il matematico e astronomo F.W.Bessel propose di computare l'inizio dell'anno al momento in cui il Sole ha longitudine 280 cosa che avviene mediamente all'inizio del 1 Gennaio. Questo anno dunque non inizia alle ore 0h del 1 Gennaio, ma qualche ora dopo o prima a seconda degli anni.
Anno anomalistico 365d06h13m53.01s È l'intervallo tra due ritorni del Sole al perigeo (o della Terra al perielio).


Fonti bibliografiche e collegamenti

Valido HTML 4.01!